Spartì le acque


TORNA A ELENCO


tipologia:
libro-oggetto
nr. archivio:
610
nr. inventario:
nr. inventario 2:
anno:
1985
anno ordinamento:
1985
tecnica e materiali:

letraset su marmo

dim. senza cornice:
dim. con cornice:
dimensioni: 16,5 x 24 cm
desc. stato opera:
altri autori:
iscrizioni e firme:

Sul retro, firmato e datato in alto a destra, e titolato in basso a destra

esemplari tiratura:
pezzo unico
edizione:

autentica:
autentica data:
autentica autore:
autentica doc.:
autentica autore:

provenienza:
studio dell'artista
proprietà:
collezione privata, Vicenza

valore:
valore assicurativo:
collocazione:
movimentazione:
perizie:
doc. perizie:

restauri:
doc. restauri:

bibliografia:
didascalia:

La bugia, 2005

didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:

esposizioni:

Mirella Bentivoglio – Il cuore della consumatrice ubbidiente, Brescia, Galleria dell’Incisione, 22 aprile – 24 maggio 2018

condition report:
doc. condition:

scheda storica:

Dalla serie dei libri marmorei dedicati alla Genesi, questo volume differisce dalle altre creazioni per l’assenza di citazioni iconiche. Il verso è applicato coi trasferibili, al margine inferiore delle pagine aperte, che imitano il colore del mare. Ed è proprio l’apertura del libro, con le pagine divise a metà che rievoca la spartizione. Ancora una volta, è esplicitato il concetto che la conoscenza è separazione. Rosaria Abate

note:
note compilatore:
credit line: