Pagina-finestra (Piove)


TORNA A ELENCO


tipologia:
grafica
nr. archivio:
218
nr. inventario:
221PO005 a,b,c,d
nr. inventario 2: AMB006Ogg
anno:
1970
anno ordinamento:
1970
tecnica e materiali:

intervento dattilografico su foglio da minuta

dim. senza cornice:
dim. con cornice:
dimensioni: 34 x 20 cm
desc. stato opera:
altri autori:
iscrizioni e firme:

fronte in basso, firma e data

esemplari tiratura:
edizione:

autentica:
autentica data:
autentica autore:
autentica doc.:
autentica autore:

provenienza:
studio dell'artista
proprietà:
Archivio Bentivoglio, Roma

valore:
valore assicurativo:
collocazione:
movimentazione:
perizie:
doc. perizie:

restauri:
doc. restauri:

bibliografia:
didascalia:

La bugia, 2005

didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:

esposizioni:
condition report:
doc. condition:

scheda storica:

L’opera è una realizzazione di poesia concreta, ma di carattere oggettuale: ha la misura di una pagina, e la trasparenza di una finestra. Le virgolette a loro volta sommano convenzione scrittoria e raffigurazione iconica: sono il segno di ripetizione e immagine della goccia. La pioggia, in effetti, è una goccia che si ripete. Questa poesia concreta è del 1971, l’esecuzione in carta datata 1970 potrebbe costituire una prima ideazione del lavoro oggettuale. Rosaria Abate

note:
note compilatore:
credit line:
Archivio Bentivoglio Roma