Il volto e il nome, la maschera e i suoi lacci


TORNA A ELENCO



Il volto e il nome, la maschera e i suoi lacci, 1989

Download

tipologia:
grafica
nr. archivio:
135
nr. inventario:
135GR104
nr. inventario 2: 145AMBop
anno:
1989
anno ordinamento:
1989
tecnica e materiali:

serigrafia

dim. senza cornice:
58 x 45 cm
dim. con cornice:
dimensioni:
desc. stato opera:
altri autori:
iscrizioni e firme:

fronte in basso titolo, data e firma

esemplari tiratura:
esemplare non numerato
edizione:

autentica:
autentica data:
autentica autore:
autentica doc.:
autentica autore:

provenienza:
studio dell'artista
proprietà:
Archivio Bentivoglio, Roma

valore:
valore assicurativo:
collocazione:
movimentazione:
perizie:
doc. perizie:

restauri:
doc. restauri:

bibliografia:
didascalia:

La bugia, 2005

didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:

esposizioni:

Mirella Bentivoglio – Il cuore della consumatrice ubbidiente, Brescia, Galleria dell’Incisione, 22 aprile – 24 maggio 2018

condition report:
doc. condition:

scheda storica:

Tautologicamente impostato sul proprio cognome, il collage sembra esprimere una equivalente proporzione. Il volto sta al nome, come la maschera ai suoi lacci. Il nome, l’identità, tiene la persona, come i lacci reggono la maschera che nasconde il volto. Rosaria Abate

note:

Schede collegate: 495

note compilatore:

Mi risulta un’altra tecnica corrispondente a questo lavoro e a questa fotografia: collage, cartoncino e fili su carta, tra lastre di plexiglas, cm 70 x 50 x 0,7: era esposta alla Galleria dell’Incisione (Rosaria Abate)

credit line:
Archivio Bentivoglio Roma