E=congiunzione


TORNA A ELENCO


tipologia:
grafica
nr. archivio:
361
nr. inventario:
nr. inventario 2:
anno:
1973
anno ordinamento:
1973
tecnica e materiali:

serigrafia su carta specchiante

dim. senza cornice:
26,2 x 34 cm
dim. con cornice:
dimensioni:
desc. stato opera:
altri autori:
iscrizioni e firme:

s.f. (Archivio)

esemplare della Galleria Nazionale: fronte, in basso a sinistra, titolo: "e0congiunzione", firma e data, "bentivoglio 73"

esemplari tiratura:
edizione:

autentica:
autentica data:
autentica autore:
autentica doc.:
autentica autore:

provenienza:
studio dell'artista
proprietà:
- Archivio Bentivoglio, Roma
- Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, Roma

valore:
valore assicurativo:
collocazione:
movimentazione:
perizie:
doc. perizie:

restauri:
doc. restauri:

bibliografia:
didascalia:

La bugia, 2005

didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:

esposizioni:
condition report:
doc. condition:

scheda storica:

Si tratta di una variante della serigrafia su fondo nero, realizzata su carta specchiante, nella quale dieci coppie di “E” sono concatenate, posizionando le braccia dell’una negli negli spazi liberi di quella adiacente; disposizione che concretizza spazialmente, sulla superficie del foglio, la funzione grammaticale della vocale: congiungere. Un esemplare è stato donato alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna, nel 2013, insieme a quattro gruppi scultorei, assemblaggi tridimensionali di “E” in travertino. In quel periodo, gli assemblaggi di E erano stati collocati nella Sala delle Colonne, il cui pavimento era occupato da un’installazione di Alfredo Pirri, composta da rivestimento di specchio (Passi, Galleria Nazionale 2011-2016). Per una strana coincidenza, lo specchio di Pirri e le “E” di Bentivoglio rievocavano l’esecuzione di quella versione serigrafica. Rosaria Abate

note:
note compilatore:

Verificare se l’esemplare di proprietà dell’Archivio è realmente senza firma e data (R. A.)

credit line:
Galleria Nazionale e Adriano Mura