Dalla parola al simbolo


TORNA A ELENCO


tipologia:
libro-oggetto
nr. archivio:
613
nr. inventario:
nr. inventario 2:
anno:
1996
anno ordinamento:
1996
tecnica e materiali:

Libro di pietra (o di metallo pesante?), piccola macchina da scrivere, uovo e letraset

dim. senza cornice:
dim. con cornice:
dimensioni:
desc. stato opera:
altri autori:
iscrizioni e firme:
esemplari tiratura:
pezzo unico
edizione:

autentica:
autentica data:
autentica autore:
autentica doc.:
autentica autore:

provenienza:
studio dell'artista
proprietà:
collezione di Marina Bentivoglio

valore:
valore assicurativo:
collocazione:
movimentazione:
perizie:
doc. perizie:

restauri:
doc. restauri:

bibliografia:

Renato Barilli, Maria Grazia Tolomeo, Mirella Bentivoglio. Dalla parola al simbolo, con antologia critica, De Luca, Roma, 1996 (copertina)

didascalia:

La bugia, 2005

didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:
didascalia:
doc. contrinuto:

esposizioni:

Mirella Bentivoglio. Dalla parola al simbolo, Roma, Palazzo delle Esposizioni, 10-28 ottobre 1996

condition report:
doc. condition:

scheda storica:

Si tratta di un libro-oggetto non molto grande, ma particolarmente equilibrato nella realizzazione formale, e di grande significato nella ricerca dell’artista. La piccola macchina da scrivere che vi è collocata non sta lavorando a fogli dattiloscritti, ma mostra esattamente nello spazio in cui il foglio viene collocato, un piccolo uovo di pietra, con i tipici segni della sedimentazione della materia. La poetica dell’artista, nella sua complessità ed eterogeneità, si può sintetizzare in una evoluzione dalla parola al simbolo, sempre centrata sul valore evocativo della poesia.  Il particolare ingrandito dell’uovo presente su questo libro-oggetto è stato scelto per la copertina del catalgo della mostra personale Dalla parola al simbolo, tenuta nel 1996 al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Rosaria Abate

note:
note compilatore:
credit line: